Osservatorio Birre Artigianali Italiane

Filiere & Mercati

La forza dell'artigianalità

Le prospettive in agricoltura

Le materie prime

Le sfide del mercato

Il processo di rapido sviluppo della filiera delle Birre artigianali pone le imprese del settore di fronte alla crescente esigenza di organizzare e gestire le proprie attività dovendo sempre più avere la piena consapevolezza (intesa sia in termini di conoscenze che di capacità interpretative) di quello che è l’ambiente esterno (a livello di filiera, di settore produttivo e di mercato) nel quale devono operare.

Di fronte a queste dinamiche l’Osservatorio nazionale costituito presso il dipartimento DAGRI dell’Università degli Studi di Firenze opera sia a livello di ricerca che di formazione.

L’Osservatorio ha la propria sede operativa presso il Dipartimento DAGRI dell’Università degli Studi di Firenze, in Piazzale delle Cascine 18, Firenze

Responsabile Scientifico: Silvio Menghini email: silvio.menghini@unifi.it     tel 055 2755764

Responsabile tecnico (Sezione Filiera):
Bruno Fabbri  email: bruno.fabbri@unifi.it   tel 055 2755795

Responsabile tecnico (Sezione Mercati):
Veronica Alampi Sottini  email: veronica.alampi@unifi.it    tel 0552755805

Pubblicazioni ed Eventi

Pubblicazione (2016)
La filiera della birra artigianale toscana, Ed. Franco Angeli

Beer attraction  2018
Tavola Rotonda “Strategie a tutela della birra artigianale Italiana”
Rimini, 19 febbraio 2018

Convegno 2017 
La filiera delle birre artigianali in Toscana.La realtà attuale e le prospettive di sviluppo
Firenze, 22 settembre 2017

Pubblicazione 2018
“Report 2018 Birra Artigianale Filiera Italiana e Mercati”

Beer attraction 2019
Incontro “OBIArt Università Firenze e Unionbirrai, una fotografia ad alta risoluzione del panorama brassicolo italiano”
Rimini, 18 febbraio 2019

Craft Beer Italy 2019
Presentazione Report2018 OBiArt-UB
Milano, 28 marzo 2019

Convegno 17 settembre 2019
….. in progress

L’Osservatorio ha avviato ufficialmente le proprie attività a partire dal gennaio 2018 in qualità di Laboratorio del Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agrarie, Alimentari, Ambientali e Forestali (DAGRI) dell’Università degli studi di Firenze.

In esso sono previste attività di ricerca strettamente coordinate con attività di disseminazione, di aggiornamento professionale e formazione.

Le attività di ricerca sono rivolte alla sistematica raccolta e interpretazione dei dati utili a descrivere le caratteristiche della filiera brassicola artigianale nazionale e gli andamenti del mercato di riferimento. Punto nodale dell’attività della ricerca è l’analisi sistematica dei punti di forza e di debolezza che caratterizzano il modello produttivo artigianale di fronte ai rischi e alle opportunità che esso si trova a dovere affrontare. Un particolare focus sarà riservato allo sviluppo dei birrifici artigianali agricoli.

Le attività di ricerca vengono condotte nell’ambito dell’ordinario funzionamento dell’Osservatorio e potranno avere ulteriori sviluppi e specifici approfondimenti monografici in ragione di progetti finanziati da soggetti pubblici e/o privati. A tal fine, l’Osservatorio promuove accordi di collaborazione con soggetti privati e la partecipazione a bandi pubblici.

Le principali linee di ricerca di interesse dell’Osservatorio sono rappresentate:

  • Analisi del sistema produttivo, a livello di:
    • azienda (analisi dei livelli di efficienza interna ai fini del controllo di gestione e della pianificazione strategica di marketing)
    • filiera (articolazione tecnica-economica della filiera di riferimento; capacità di integrazione verticale del processo produttivo a livello aziendale; strategie di integrazione orizzontale di tipo associazionistico, marchi collettivi, ecc.)
    • rapporti con il mercato (con particolare riferimento all’analisi del mix comunicativo aziendale e del modello di distribuzione aziendale)
  • Analisi del mercato, principalmente a livello di:
    • Preferenze e comportamento del consumatore (analisi dei principali attributi rilevanti nelle scelte del consumatore; valutazioni di “customer satisfaction”; analisi del processo d’acquisto; ecc.)
    • Concorrenza (analisi della segmentazione del mercato e del posizionamento competitivo del prodotto artigianale nel generale mercato delle birre)
    • Import export

Le attività di disseminazione, aggiornamento professionale e formazione vengono realizzate attraverso la realizzazione di Report periodici sui principali indicatori relativi all’articolazione della filiera e all’andamento dei mercati, la promozione di eventi di approfondimento di presentazione dei Report e lo sviluppo di attività formative rivolte agli operatori del settore e la partecipazione a Convegni.